“Scuolitudine” – Chiara Foà e Matteo Saudino

Non è un libro solo per insegnanti Scuolitudine. Storie di passioni resistenti, di Chiara Foà e Matteo Saudino. Sono sette storie di ragazzi comuni, alle prese con gli ostacoli, piccoli o grandi, della loro vita, della crescita, della società che li circonda.

La scuola è solo il luogo dove questi problemi si possono amplificare o dove essi possono essere ascoltati ed accolti, mentre gli insegnanti rappresentano, a volte, gli unici interlocutori che dedicano attenzione e tempo alle personali situazioni di difficoltà.

Spesso per fare questo, però, bisogna lottare, contro la superficialità, contro la burocrazia, contro la consapevolezza della propria inadeguatezza, senza tanti aiuti e non di rado “senza rete” di protezione. Da qui il concetto di “scuolitudine”: gli educatori, come Foà e Saudino, avvertono la mancanza intorno a loro della cosiddetta “comunità educante”, a volte essa latita anche e proprio all’interno della scuola stessa.

Il libro è composto da sette lettere a raccontare le sette storie di Luca, Ginevra, Younes, Ilaria, Alessandro, Francesco ed Adiba; è “un atto d’amore e di speranza nei confronti della scuola, una danza liberatoria per comunicare al mondo che la scuola non serve a “preparare i ragazzi e le ragazze per il mondo del lavoro” o a “essere un bel voto”, come spesso sentiamo dire da politici, opinionisti e famiglie, ma serve ad insegnare agli studenti a guardare negli occhi le inquietudini e le bellezze del vivere e a dipingere meravigliosi orizzonti verso cui indirizzare l’esistenza”.

Foà e Saudino raccontano le loro storie con sobrietà e delicatezza, con un tono colloquiale, da cui però traspare la “passione resistente” per il loro compito di insegnanti, ma, in primis, di educatori di giovani generazioni.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.