“In fuga col barone” – Stefano Tofani

Ritorna anche quest’anno, per tutta l’estate, “Storie per ragazzi (…e non solo)”, una carrellata di libri per i più giovani, che possono avvincere, emozionare e far riflettere anche gli adulti. Si tratta di consigli per accompagnare le vacanze scolastiche con gradevolissimi compagni d’avventura. Sì, perché i libri sanno sempre essere discreti ed autentici amici!

Cominciamo le nostre letture estive con il rendere onore al più grande narratore italiano del Novecento. Con il suo In fuga col barone. Nel mondo di Calvino, Stefano Tofani celebra Italo Calvino, ad un secolo dalla nascita. Il libro, infatti, è uscito in libreria nel 2023.

La storia. Giulia è una normale dodicenne, con un rapporto un po’ conflittuale col padre. Questi è un aspirante scrittore, che non accetta il fatto che a Giulia non piaccia leggere e che a scuola vada male proprio in italiano; al contrario della sorella maggiore, che finisce per essere un confronto impietoso sotto tutti i punti di vista. A cambiare le cose e a far scoprire a Giulia la magia della letteratura e quella dell’amore saranno l’incontro reale con un libro, Il barone rampante, con il suo autore, Italo Calvino, e quello fantastico proprio con Cosimo, il giovane barone rampante, frutto dell’incredibile avventura che Giulia vivrà dopo una rabbiosa fuga sugli alberi. Sarà un’avventura completamente inaspettata, scandita dal ritmo e dalle suggestioni offerte dai capolavori del grande scrittore italiano, ma anche un’occasione straordinaria per guardare dentro di sé, facendo i conti con i propri timori, con i propri limiti, con la difficoltà di crescere. A legare fantasia e realtà, i valori letterari che Calvino scolpì nelle sue incompiute Lezioni americane.

In fuga col barone è un romanzo d’avventura, ma soprattutto un romanzo di formazione, perché dodici anni è una splendida età per farsi del male con mille incertezze ed altrettante fragilità, ma è anche l’età giusta per cominciare a crescere.

E chissà che non possa essere proprio un libro – come succede a Giulia – la chiave per illuminare il presente e sbloccare il futuro. Buona lettura.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.